Torre Gavetone

  • 2018 - Today / Identity, Graphic Design

Torre Gavetone era un’antica costruzione posta sul litorale tra Molfetta e Giovinazzo, purtroppo crollata negli anni 80. Nel 2018 è stata riedificata fedelmente riutilizzando parte dei materiali originali ed è tornata in tutta la sua bellezza per offrire ai suoi avventori un’oasi di relax e divertimento. Quando ci è stato chiesto di elaborare il progetto di visual identity per Torre Gavetone, una delle necessità principali era quella di creare una connessione con il passato senza risultare troppo retrò. Il progetto ha individuato nei vecchi timbri il segno grafico capace, da un lato di rievocare la storicità della torre, anticamente punto di dogana tra Molfetta e Giovinazzo, e allo stesso tempo di stilizzare graficamente il paesaggio. Le figure geometriche si sovrappongono sintetizzando i contorni della torre con il lettering disposto su più righe come le costruzioni dei muretti a secco e il mare/timbro sullo sfondo. Le illustrazioni “vintage”, utilizzate come cartoline che rievochino la storicità della torre, il legame con i prodotti e le attività del territorio, sono attualizzate dal lettering, dai colori netti e dalle composizioni che stimolano interesse e curiosità nel pubblico di riferimento.

Torre Gavetone was an ancient building on the coast between Molfetta and Giovinazzo, unfortunately collapsed in the 80s. In 2018 it was carefully rebuilt reusing part of the original materials and is back in all its beauty to offer its customers an oasis of relaxation and fun. When we were asked to elaborate the visual identity for Torre Gavetone, one of the main needs was to create a connection with the past without being too retro. The project has identified in the old postmarks the graphic sign capable, on the one hand to recall the historicity of the tower, an ancient customs point between Molfetta and Giovinazzo, and at the same time to graphically stylize the landscape. The geometric figures overlap by synthesizing the contours of the tower with the lettering on several lines that recalls the dry stones walls, and the sea / stamp on the background. The “vintage” illustrations, used as postcards that evoke the historicity of the tower, the link with the products and the activities of the territory, are modernized by the lettering, the color palette and the compositions that stimulate interest and curiosity in the reference public.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Vai alla Cookie Policy completa | Chiudi