Antonio de Palo

  • 2013 / Identity, Graphic design, Animation

Volti parla di Riccardo, un ragazzo di dieci anni con sindrome di Down e la sua ardente passione: il teatro. Tutti i pomeriggi, con la complicità del signor De Angelis, il giovane si intrufola nel teatro della città per assistere al suo attore preferito, Mattia, mentre si prepara per uno spettacolo ispirato all’attore e mimo francese, Marcel Marceau. Mattia è il detentore di un grande segreto, nascosto da quasi tutti nella piccola città. Il poster del film, si concentra sul volto di Mattia, nascosto dalla maschera di cerone e accarezzato dalle mani del signor De Angelis. Il lettering, nel disegno dell O ricorda il trucco caratteristico del mimo.

Volti (Faces) tells the story of Riccardo, a ten-year-old boy with Down’s syndrome and his burning passion: the theater. Every afternoon, with the complicity of Mr. De Angelis, the kid sneaks into the city theater to watch his favorite actor, Mattia, as he prepares for a show inspired by French actor and mime, Marcel Marceau. Mattia is the holder of a great secret, hidden by almost everyone in the small town. The movie poster focuses on Mattia’s face, hidden by the greasepaint mask and caressed by Mr. De Angelis’s hands. The lettering, in the design of the O recalls the characteristic makeup of the mime.